side-area-logo
TASHMETUM è una Dea Assiro-Babilonese e il suo nome significa “Signora che ascolta e che concede grazie”. Veniva venerata nella mitologia accadica come dea delle suppliche, dell’amore e della potenza ed era moglie e sorella di Nabu, dio della scrittura, della saggezza e della vegetazione. Entrambi venivano venerati nel tempio della città di Borsippa, come Dei aperti all’ascolto e ben disposti verso l’umanità. Essi rappresentavano per la civiltà assira l’ideale di stabilità, pace e prosperità.

I nostri articoli

 

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o eliminalo, e inizia a creare il tuo blog!

Continue

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o eliminalo, e inizia a creare il tuo blog!

Continue

Benvenuto in WordPress. Questo è il tuo primo articolo. Modificalo o eliminalo, e inizia a creare il tuo blog!

Continue
Contattaci